ComunqueMilan presenta: ON FIRE !

Dopo Facce da Milan, dopo Giorni Da Milan, finalmente, uno Scudetto da Milan. Con tante facce e tanti giorni, la maggior parte dei quali, oggettivamente, ON FIRE.

Il terzo libro di ComunqueMilan è scritto da tante persone, in momenti diversi. È un libro scritto molto, molto velocemente, nelle due settimane successive al fischio finale che ha laureato il Milan Campione d’Italia 2021/22: lo abbiamo iniziato, pronti via, il giorno dopo l’ultima giornata: iniziarlo prima sarebbe stato 1) poco scaramantico 2) complicato da una fase di diffusa mancanza di lucidità tra le nostre fila, specie nell’ultimo mese, e 3) lacerante, perché con quale stato d’animo potevamo portarci avanti nel racconto di un campionato che avrebbe potuto essere uno dei più neri per noi, se poi lo avessimo perso sul filo di lana – ancorché contro avversari che secernono simpatia da ogni poro?

Quindi, sì, è stato pensato e scritto con una fretta quasi sconclusionata, ma ci somiglia abbastanza, e speriamo somigli a voi. C’è un po’ di tutto: abbiamo cercato di raccontare: come nel nostro primo libro, le Facce da Milan, o meglio le Facce da Scudetto. Cioè i giocatori, ma anche lo staff, fino alla dirigenza. Poi
ci sono, come nel nostro secondo libro, i Giorni da Milan – anche in questo caso, diventati Giorni da Scudetto (…scusate la ripetizione di questa parola, ci auguriamo che non vi dia fastidio). Giorni che sono
poi giornate, le 38 di campionato, dalla prima all’ultima.
Poi abbiamo cercato di metterci alcune delle mille cose che i tifosi milanisti hanno vissuto in questa annata. Perché è un libro sul Milan, ma anche sui suoi tifosi: abbiamo cercato di parlare un pochino per tutti. È una frase presuntuosa, ma visto che siamo ventuno, senon altro siamo una piccola curva – durante il lockdown, a San Siro
c’era meno gente. Se non vi fidate di noi, possiamo dirvi che abbiamo un confortante numero di estimatori che ci seguono con una stima e un affetto che ci lusingano (non siamo degni! Non siamo degni!).
Alcuni di loro ci hanno dato una mano per le classifiche dei gol, dei momenti esaltanti, di quelli deprimenti (oggi proviamo affetto anche per quelli). Ci sono poi le statistiche e le polemiche, gli infortuni e
gli arbitraggi, le frasi storiche e le canzoni, i flashback sull’ultimo scudetto e sugli anni troppo infernali persino per il Diavolo. Speriamo che in tutto questo vi riconosciate in qualcosa, che vi diverta leggerlo e ripercorrere questa stagione con noi e con la community di ComunqueMilan.

Va bene, siamo stati piuttosto seri in queste righe. Ma è anche per
compensare l’emozione per avercela fatta a scrivere questo malloppo
in quindici giorni. Dalle prossime pagine, saremo un po’ seri, e un

po’ faceti. Detto questo, Grazie a tutti dalle persone che hanno firmato questo libro::

Nicholas David Altea, Alessia Bisini, Max Bondino, Ruben Cazzola, Conte Fiele, Fabio Cormio, Davide D’Addato, Federico Dask, Matteo Grandi, Lucio “Hap Collins” Liguori, Paolo Madeddu, Leonardo Mazzeo, Vito Nanna, Giuseppe Pastore, Leonardo Pinto, DJ Marco Rigamonti, Enrico Silvestrin, Valentina Sodero, Francesca “Dinha” Tettamanti, Giuseppe “Dolce Stil Milan” Toscano, Elena “Ellyzanzi” Zani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.