Milan-Malaga 1-1. As it happened – Il meglio dovrebbe ancora venire

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pato. All. Allegri

MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Jesus Gamez, Weligton, Demichelis, Sergio Sanchez; Camacho, Iturra; Joaquin, Isco, Eliseu; Saviola. All. Pellegrini

Buonasera amici rossoneri! Milan-Malaga può essere lo spartiacque della stagione del Milan e infatti si riaffaccia a San Siro persino Egli, il Presidente, da sempre vicinissimo alla squadra e al mister.

Il Milan non batte a San Siro una squadra spagnola dall’autunno 2004, 1-0 al Barcellona firmato Shevchenko. Inoltre, abbiamo subito gol in casa solo in una delle ultime sei partite di Champions (2-3 contro il Barça lo scorso novembre).

Allegri conferma finalmente un modulo e ripropone il 4-2-3-1 con cui è stato travolto il Chievo: De Jong sostituisce Ambrosini e in attacco Pato viene preferito a Pazzini. Nel Malaga, solita zuppa di trequartisti e alette veloci come all’andata.

Sarà importantissima anche Anderlecht-Zenit, l’altra gara del girone. Ovviamente noi si tifa Anderlecht, per evitare pericolosi sorpassi dei russi che ci costringerebbero probabilmente a dover vincere l’ultima partita in casa a dicembre.

Intanto su Sky dimenticabile teatrino tra un ex juventino allenatore fallito (Vialli) e un ex juventino proprietario di agriturismo (Paolorossi). (con la collaborazione di un ex juventino saccente e sussiegoso (Marocchi). E’ proprio vero, la Juve ha tutti i media contro)

San Siro malinconicamente semivuoto, mentre dalla mia finestra sento spirare un’inquietante tramontana.

Arbitra il pelatone Webb, arbitro sommamente scarso che per bizzarri motivi si trova sempre ad arbitrare partitoni.

Massimo Marianella e Massimo Mauro per Milan-Malaga. M Factor.

Bonera e Mexes unici diffidati. Chissà se la Sud dedicherà un coro anche a loro.

Nel pomeriggio sono rimasto imbottigliato nel traffico sotterraneo causa massiccia presenza di tifosi del Malaga allegri e rumorosissimi.

Si va!

PRIMO TEMPO 

Fallo dell’ottuso Constant su Iturra, Webb fischia correttamente.

Allontana di tacco Mexes, poi tiro-cross totalmente sballato da Eliseu.

Lunga azione del Milan che si risolve con un nulla di fatto, ma che dimostra una certa presenza di spirito e velocità di gamba. Bene in particolare Montolivo.

Abate in contrasto con Eliseu, niente di rimarchevole.

Attenzione che c’è subito un cambio: andrà fuori Abate per De Sciglio. Mah, Allegri non è nuovo a ste minchiate.

Intanto il Malaga attacca proprio da destra e sullo sviluppo dell’azione guadagna corner. Dentro De Sciglio per Abate.

Abate ovviamente infortunato e stupidamente mandato in campo lo stesso.

Rimane in attacco il Malaga accumulando rimesse laterali.

Come all’andata è il Malaga che cerca di fare la partita.
Altra azione pericolosa del Malaga, deve intervenire El Shaarawy a sbrogliare la matassa.

Finalmente il Milan recupera palla, mentre a sorpresa (?) l’Ajax va in vantaggio a casa Mancio.

Pato SVEGLIA!!!

Lancio lungo per Pato che la lascia rimbalzare troppe volte e la tocca quando è già oltre la linea di fondo. Si stava inserendo bene Bojan sul secondo palo.

E’ arrivato Berlusconi.

Milan vieppiù disordinato nelle sue rare azioni d’attacco.

Ancora lunga manovra avvolgente del Malaga e avere Constant terzino sinistro non aiuta.

Brutto Milan in questo primo quarto d’ora, anche se il Malaga non ha mai tirato in porta.

Sanchez manda quasi in porta Eliseu che invece di mettere in mezzo per Saviola cerca un cucchiaio imbarazzante. Attenzione, Anderlecht-Zenit 1-0!!!! E clamoroso raddoppio dell’Ajax in casa del Man City!

Cross di Bojan da sinistra, esce e blocca Caballero.
De Sciglio fallisce il controllo per andare a tirare in porta o a crossare! Finalmente Milan brillante sulla destra.

Bojan si libera al sinistro! Para Caballero in angolo, palla gol Milan!

Altra occasione Milan! Molto brillante Bojan che mette in mezzo per El Shaarawy che calcia di prima, fortuita deviazione di un difensore che salva la propria porta!!

Cresce decisamente il Milan, specialmente sull’asse De Sciglio-Bojan.

Ottimo Milan da almeno cinque minuti, poco fa altra occasione per Montolivo.

Uscita spettacolare di pugno di Abbiati su cross di Isco, mentre accorcia le distanze il ManCity, 1-2 contro l’Ajax.

Metà primo tempo e partita molto gradevole, anche per merito del Milan che da qualche minuto sta giocando decisamente meglio.

Ancora azione Emanuelson-De Sciglio e rimessa in attacco. Si iniziano a vedere persino delle sovrapposizioni. Poi ancora De Sciglio mette in mezzo troppo su Caballero, che può bloccare.

Mi dicono dalla regia che ci sono almeno 12 lettori troppo timidoni da non scrivere neanche una frase. Su, non siate schivi.

Pato arriva addirittura a guadagnarsi una punizione per fallo di Demichelis. Per ora il Pato è l’unico non pervenuto.

(Samueltron) Buonasera

Oh, buonasera. E’ un buon Milan! Emanuelson sul pallone dalla zona del carambolone contro lo Zenit. Anzi, decisamente più avanzato. Forza Urby.

Urby cerca il palo del portiere!!! Miracolo di Caballero!!!

(Samueltron) Urbi!!

Ihhhh! E Borussia Dortmund in vantaggio a Madrid!!!

(Samueltron) No tengo dinero caballero

Superba chiusura mi sembra di Bonera sul cross basso di Joaquin. Non lasciamoci sorprendere. Si può dire che, in relazione all’avversario, è il miglior Milan della stagione.

(Samueltron) Pato?

Pato non sta combinando una mazza. Io oserei l’inosabile: Boateng centravanti.

(Rob) Arrivo ora mi sono perso qualcosa?

Una bella partita caro Rob. Milan pericoloso almeno tre volte in mezz’ora, con due grandi parate di Caballero su Bojan ed Emanuelson.

(Samueltron) Boateng basta.

Ora Malaga decisamente meno baldanzoso rispetto ai primi dieci minuti. Importante a Bruxelles dove lo Zenit sta perdendo 1-0. Al momento la classifica del girone dice: Malaga 10, Milan 5, Anderlecht 4, Zenit 3.

(Rob) Encomiabile tentativo di tirarmi su il morale, grazie!

(tsu) L’omonimo del custode sardo dei simpsons ha fatto delle parate folli!

Non si chiude per poco questo triangolo tra Bojan ed Emanuelson, decisamente i due giocatori più brillanti del Milan.

(Samueltron) Raccontaci dell’incontro coi tifosi spagnoli.

Un branco di scalmanati che hanno preso in ostaggio per almeno un quarto d’ora la stazione metro di Duomo. Alla fine li hanno sistemati tutti quanti su un unico treno insieme alla polizia e sono spariti nel buio.

(tsu) erano pericolosi o solo frizzanti?

Ma no, allegrissimi e caciaroni, i classici spagnoli bonaccioni.

Risultati clamorosi anche nel girone di ferro, dove al momento la classifica dice Borussia 10, Ajax e Real Madrid 6, Manchester City 1.

(Samueltron) Basta de jong.

De Jong messo in campo solo per le cattive condizioni di Ambrosini. Intanto pareggia il Real Madrid!

(Rob) Mi pareva che avesse azzeccato un lancio lungo.

De Jong si prende il giallo per manata su Iturra.
Pato mette una mano in faccia a Demichelis che sviene come colto da ictus, Webb abbocca. Non era mai fallo.

(Emidio Sanchez) Mezz’ora monumentale di De Jong, con la ciliegina dell’ammonizione

Se a Palermo Pato era stato da 4,5, stasera fa progressi e arriva fino al 5+.

Si scaldano ora gli animi, Camacho spinge Bojan, punizione.

(Samueltron) Se pato avesse reagito con una testata avrebbe riacquistato un sacco di punti.

(Rob) Dopo aver comprato De Jong, Galliani sentenziò “ora siamo da scudetto”, non dimentichiamolo.

(tsu) Meno male che solo Los Italianos sono maestri nelle ruberie. -__-

Webb intanto decide di ergersi a protagonista e inizia a fischiare qualunque cosa.

(Samueltron) Che è successo ad abate?

Uscito dopo 4 minuti. Probabilmente era già infortunato dal riscaldamento, solito errore di Allegri come nella famigerata partita di Thiago Silva contro la Roma.

Berlusconi tra Briatore e Galliani! Ah ah ah, che immagine. Ormai Briatore e Berlusconi sono inseparabili.

Montolivo per De Sciglio che però mette in mezzo un piattone scolastico.

Molti errori di misura del Malaga che sta perdendo progressivamente campo.

(tsu) “Mister, sei fuori”

Eliseu, Malaga in vantaggio. Ingiustamente. Bucata centralmente la difesa del Milan: prima dall’inserimento di Isco che manda al bar De Jong, poi dal filtrante per Eliseu che passa dietro a Constant e batte di destro Abbiati. Milan-Malaga 0-1.

(Samueltron) Constant bonera Mexes signori
Male anche i due centrali nella circostanza.

(tsu) Cappellona di Constant.


(Rob) Mi sembrava che avessimo trovato un terzino sinistro.

Pato continua con le sue giocate all’incontrario. Nessuna inquadratura su Berlusconi finora.

(Rob) Pato mi mette una grande tristezza.

Emanuelson trattiene Saviola e si fa ammonire. Il Milan è ora a pari punti con l’Anderlecht. Mentre il Malaga è già qualificato e sicuro del primo posto.

(Emidio Sanchez) e la notizia è che è una bella notizia!

Bojan decide di saltarli tutti e non appoggia a sinistra su El Shaarawy. Borussia Dortmund di nuovo in vantaggio a Madrid!

(illi) pastore torna a parigi

Improvvisa fiondata di Emanuelson, alta di poco.

(Emidio Sanchez) Borussia forse la più bella squadra di questa champions finora?

Assolutamente. Sono un Klopp-ofilo della prima ora. Un minuto di recupero, già iniziato.

INTERVALLO

Malaga in vantaggio di fatto con un solo tiro in porta, il Milan meritava almeno il pareggio. Le notizie migliori fin qui provengono da Bruxelles, dove il vantaggio dell’Anderlecht ci tiene ancora al secondo posto.

(Samueltron) Milan in stile Italia ad usa 94

Allo stato attuale, se rimanessero i risultati attuali, servirebbero almeno 4 punti tra Anderlecht e Zenit. Ma i conti li faremo alla fine.

(tuomph) Sheva ci manchi

(illi) a 4 punti dopo 4 giornate e siamo secondi. ma sentiamo Constant

Constant, con quel nasone e quei baffetti, vagamente simile a Sergio Rubini.

(Samueltron) Mamma che naso.

E anche un po’ ad Adrien Brody, quello del “Pianista”.

(tuomph) Scandroglio non è svincolato dal Cervia??

Facciamo nostro il consiglio dell’Orso Diego: Relaaaaaax.

(Samueltron) Andiamo a vedere cosa offre il frigo.

Diciamo che non è iniziato benissimo questo turno europeo in cui cinque squadre italiane su sei giocano in casa contro squadracce.

Io suggerirei di mandare fuori a calci Pato, ma mi sa che ci toccherà sorbirselo almeno fino al 60′.

(tsu) Pato via per Pazzini? Mah.

(Rob) Le alternative sono Pazzini e Boa?

Io sullo 0-0 avrei tentato la follia: Boateng per Pato. Ora in effetti è dura essere più sbilanciati di così. Ma io sono anti-Papero, quindi andrebbe bene anche Ambrosini per iniziare a giocare coi lanci lunghi.

(Samueltron) Che poi pato non lo biasimo. Non gioca da un anno. Ci sta pure. Può solo riprendersi giocando. Ma che si impegnasse almeno.

SMS del Barman Madeddu: “Ma sbaglio o con Briatore in tribuna si perde sempre?”.

(Samueltron) No. È con pastore in regia. Diciamolo.

Peraltro Pastore finito in panchina anche nel PSG.

Ad ogni modo, non sembrano esserci cambi. Si riparte con gli stessi 22 (ricordiamo che abbiamo già effettuato il cambio De Sciglio-Abate).

SECONDO TEMPO

Pato salta Demichelis che gli dà un tocchettino, Pato decolla e Webb abbocca. Punizione di manica larghissima. Bojan in porta, ne esce un corner.

Il Milan fa pressione al limite dell’area malaguena, almeno l’atteggiamento sembra esserci.

(Samueltron) Emanuelson dal più odiato al più indispensabile. Basta pato.

(tuomph) ma perchè Pato non si infortuna??

Come darti torto tuomph. Montolivo per Bojan per Emanuelson, sinistraccio tra le braccia di Caballero. Altra occasione Milan!

(Samueltron) Montolivo oggi non si regge in piedi.

Urby è un esteta, non gli va di tirare una cannella sotto la traversa.

Milan sempre molto precario quando la palla transita negli ultimi 20 metri.

(Samueltron) Basta urbi. Basta Bonera.

“Basta basta basta, basta con il silenzio!!!!” (cit.)

Si torna di là, Bojan guadagna rimessa in attacco.

Stasera il Faraone cerca sempre un dribbling di troppo, non è serata.

Montolivo a gamba alta su un avversario, giallo anche per lui.

(Samueltron) ricardo isacson dos santos leite montolivo

Bojan, molto attivo, guadagna corner. Certo, la concretezza è un’altra cosa.

Montolivo prolunga di tacco, qualcuno ci vede un fallo di mano, ma non Webb e onestamente neanche noi.

(Samueltron) Basta constant.

(tuomph) Constant come boninsegna

(Emidio Sanchez) c’è da dire che Allegri ha un cappottino spettacolare

Isco si fa beffe di Bonera, poi per fortuna lo arginiamo.
Vediamo se Webb si degna di ammonire uno del Malaga. No, neanche ora. Mexes inizia pericolosamente a sbarellare.

(Rob) Questo non lo ammoniamo, no.

Iturra su Pato, altro fallo senza giallo.

“Il miglior arbitro del mondo, è il più forte di tutti” (Massimo Mauro).

(Samueltron) Webb sopravvalutato peggio di stramaccioni.

Rimaniamo lì. La manovra pare persino esserci, ma in questo traffico manca il singolo che può scombinare le carte. Una volta queste cose poteva farle Boateng.

(tuomph) Montolivo, porquè???

Iturra finalmente ammonito tra le ovazioni di San Siro.

(Samueltron) Pippo dove sei?

Constant con un destro da cabaret. “Demichelis, non il politico” (Massimo Mauro, impagabile)

(Samueltron) “C’era solo pato” allegri. Hai fatto bene Kevin.

(tuomph) te lo chiedo gentilmente…..Constant, sparati.

Azione pasticciata del Milan che si conclude con un tiraccio di Emanuelson alto. Boateng ora. Ed esce El Shaarawy!!!! San Siro ricopre di fischi Allegri.

(Samueltron) Boa boa boa boa. No. Mbecille

A onor del vero va detto, partitaccia del Faraone stasera. Bojan non meritava di uscire, e neanche Emanuelson. Io avrei tolto Pato, ma son dettagli.
KP10 si presenta con un destraccio da 35 metri fuori bersaglio.

(Rob) Ok grazie, può andare.

Zenit sempre sotto a Bruxelles, speriamo bene.
(tsu) ahaahah, ma come cacchio si è fatto i capelli il Boa? sembra Waldo Faldo.

Welligton duro su Bojan, altro giallo malagueno. Ammonito anche Santos, punizione per il Milan che non esisteva neanche. Cambia decisamente metro arbitrale Webb.

Emanuelson in bocca a Caballero. Primo cambio Malaga, dentro il paracarro Santacruz.

(Rob) Aridatece Pirlo

Il Malaga non mi sembra assolutamente uno squadrone.

(Rob) Nemmeno noi, se per questo.

Boateng si esibisce in un passaggio vergognoso per Pato.

A terra Iturra toccato duro da Bonera, iniziano le manfrine iberiche.

(Rob) È morto.

L’impressione è che il Milan vada spegnendosi.

(Rob) Ma ai tifosi delle squadre straniere che vengono a giocare a Milano, gli fanno un corso di parolacce italiane?

Le avranno imparate oggi pomeriggio in metro, c’era pieno di gente disponibile a fargli un ripasso.

Santacruz si libera al destro ma è un passaggio ad Abbiati. Non riusciamo più a creare granché, né a portarci negli ultimi trenta metri.

(Rob) Boa per Il Faraone, ed è buio. Sarà un caso?

Mexes va addirittura a crossare e ne esce un corner.

(Samueltron) Basta Boateng.

Sarebbe anche il caso di fare il terzo cambio, tanto ormai. Il secondo cambio invece sta per giocarselo Pesgegrini, che sta per mandare dentro Toulalan.
Boateng in mezzo, Welligton anticipa tutti in angolo. Pareggio del City, 2-2!

Gol!!!!!!!!!! Pato!!!!!!!!!!!!!!!!!

(Samueltron) Uuuuh

Il Paperino l’ha messa!!!!!! Pato si tocca l’orecchio.

(Illi) nun. ce. credo.

(Rob) Non ci credo

(Emidio Sanchez) uah uah uah patoooooooooo

Gran cross di Constant anche! Malaga che si fa dei bei sonni ed ecco il colpo di testa di Pato sul secondo palo. 1-1!!!!!!

Primo gol a San Siro di Pato in Champions League. Intanto Toulalan per il fabbro Iturra, secondo cambio Malaga.

E ora chissà, 16 minuti più recupero. Classifica: Malaga 10, Milan 5, Anderlecht 4, Zenit 3.

(Samueltron) Possiamo dire che pato se lo merita. Dai. Chissà quante volte avrà pensato al suicidio.

(Rob) Gran cross, gliene va dato merito dopo la vaccata sul loro gol.

A questo punto ci sta anche il gol di Boateng. Forza forza! Eccolo il Prince! Si fa largo a forza su Sanchez e batte di destro, para Caballero.

(Rob) Se segna, clicco mi piace sulla pagina fan di Melissa Satta

Webb fischia un fallo a De Jong onestamente fiscale.

Non si vede perché il Malaga dovrebbe sbattersi per vincerla quando già ora è praticamente certo del primo posto.

De Sciglio non benissimo in questa ripresa, qui fallo ingenuo su Eliseu.

Terzo cambio Milan: Robinho per Emanuelson. Ah, c’era anche Robinho?

(Samueltron) Binho. È ancora vivo?

Terzo cambio Malaga alle viste, entrerà Seba per Joaquin.

(Rob) Comunque lo scudetto delle pettinature non ce lo toglie nessuno.

9 minuti, che sommati agli inevitabili 3 di recupero fanno 12. Su su su.

(Samueltron) Consiglio un articolo su questo sito proprio sulle pettinature.

Eccolo: http://comunquemilan.altervista.org/a-caldo/su-la-cresta-perche-si-e-un-problema-di-testa/

Allegri dirige la squadra con l’aria di chi sembra sapere ciò che sta facendo. 3-1 Olympiakos.

(Samueltron) Constant in realtà é dhorasoo

Pato SVEGLIA!

(Samueltron) Basta pato.

Bojan tenta un tiro impossibile che per fortuna ci frutta almeno un fallo laterale. Intanto Milan stanchino ma che deve provare a portare a casa i tre punti. Su su!

Constant ma dove vai? Cosa fai?

Gran disordine, è stanco anche il Malaga.

(Samueltron) Un caos. La beffa

Preziosa chiusura di Boateng che evita guai peggiori.

(tuomph) tattica e tecnica la fanno da padrona

Mexes si improvvisa playmaker. Bojan ma come la controlli??? Ahhhh. Angolo. Ancora un angolo catturato da Pato. Pareggia il Real al 90′!

(Emidio Sanchez) però oh, stasera si tifa anche con piacere

Bel finale del Milan. Constant si accascia! Per fortuna Santacruz è più lento di un film dei fratelli Taviani. Isco ubriaca Montolivo, ottimo giocatore. Poi benissimo Bonera.

(Samueltron) Su su su

Ma siamo ciucchi di fatica. Quattro di recupero.

(Rob) De Sciglio nel secondo tempo non ne ha presa una

Boateng stoppa e tira, conclusione deviata e rimessa in attacco.

(Samueltron) L’anno scorso da li Boateng avrebbe spaccato la porta.

2 minuti e mezzo. Fuorigioco di Mexes che è andato a far casino in area. Intanto finita a Bruxelles, il Milan rimane secondo da solo con due partite ancora da giocare. Ora è l’Anderlecht il rivale più vicino.

(Emidio Sanchez) esagero: mi è piaciuto mexes

Il Malaga guadagna una rimessa laterale. Finita a Madrid, 2-2. Recuperiamo palla. Finita anche a Manchester.

Ora il Malaga congela il pallone. Finisce qui!
Cominciamo dalla classifica: Malaga 10 (qualificato), Milan 5, Anderlecht 4, Zenit 3. Tra due settimane a Bruxelles, dove sarebbe meglio vincere (anche perché lo Zenit dovrebbe battere il Malaga). Un buon Milan comunque, specialmente nella metà del primo tempo e negli ultimi venti minuti. Il pareggio è complessivamente giusto. E’ un Milan in crescita, seppur con vistosissimi limiti soprattutto nelle individualità.

(tsu) Pato si o Pato no per domenica?

Pato sì, direi. A domenica anche a voi! Un passettino alla volta, poco poco piano piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.