Milan-Juventus 2-0: le Pagelle Senza Voti

Dopo tre giorni di depressione, plumbea cupezza, tetra certezza della fine e schiacciante senso di mortale inadeguatezza di fronte alla inevitabile rovina, torniamo a far festa. Pertanto, le Pagelle Senza Voti – create in diretta dal pregiato pubblico della nostra trasmissione SeVeniamoDiLì – sono dedicate alle feste e ricorrenze di ogni tipo! Per esempio, oggi è San Dionigi, che dopo essere stato decapitato prese la propria testa e la portò personalmente (a piedi) da Montmartre a Saint Denis. Grande mentalità.

Tatone TATARUSANU
“Tata è il Natale ortodosso. Arriva dopo il nostro e coincide con l’Epifania, quindi sembra festa anche per noi”. (Paolo Paul Dallasta)
“Tata è il Ringraziamento… Alla difesa per averlo protetto e agli juventini per non averlo chiamato in causa”. (Fabrizio Sciannamea)


Pierino KALULU
“Kalulu è Natale, Santo Stefano, Capodanno e Epifania”. (Gigi Gordini)


Matteo “Lurch” GABBIA
“Gabbia è la Festa delle Forze dell’Ordine” (Marco Guidi Colombi)


Theo HERNANDEZ
“Theone è il Corpus Domini”. (Fabio Cappuccitti)
“Theo è il Black Friday, in cui si perde ogni vergogna pur di approfittare degli sconti” (Fabrizio Sciannamea)


Isma BENNACER
“Bennacer è la fine del Ramadan” (Mastromele)
“Benna l’abbuffata post-Ramadan (…se facessi Ramadan lo concluderei con un’abbuffata epica)”. (Efrem Colombo)
“Benna migliore in campo. Quindi Natale, la festa più grossa di tutte”. (Giuliano JacuziStudio)


Tommy POBEGA
“Pobega è un giorno di festa che cade lunedì o venerdì” (Federico Magnani)
Sandrino TONALI
“Tonali è la festa della Sacra Famiglia (rossonera)” (Fabio Cappuccitti)
Sandro è il Primo Maggio!” (Marco Guidi Colombi)
“Tonali è le Nozze d’Oro” (Pomo Otricolaria)
“Tonali è la festa della mamma” (Mariano Rossetti)
Brahim DIAZ
“Brahim è la festa della Prima Comunione” (Michaela Mignucci)
“Diaz è la festa delle medie” (Mirko Morgillo Fidyk)
“Diaz è Una Festa A Lungo Attesa” (Stanlio Kubrick)
OLLY GIROUD


Rafa LEAO

“Leao è il 25 aprile portoghese, la rivoluzione dei garofani contro l’autoritarismo gobbo” (Pietro Cusenza)
“Leao è la sera del dì di festa” (Monica Ferrari)
“Leao è festa, festa fino al mattino” (Luca Atero)
“Leao è il venerdì: il giorno più bello della settimana” (Andrea Zammit)
“Leao è il 22 maggio 2022” (Lemon Curry)
“Rafa è lui la festa” (Fra Sa Glio)


Rade KRUNIC
“Krunic è Ognissanti, gioca ovunque” (Roberto Bernori)
Ante REBIC
“Rebic è la festa di addio al celibato del film Il Cacciatore” (Michaela Mignucci)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.