Shopping

I vertici di mercato da Giannino. Di notte. Mentre suonano allegre canzoni popolari.

Bene. I have a dream.

Due di notte, esterno via Vittor Pisani, una vecchia Escort (la macchina) come una Bluesmobile. Accensione.

Sgommata.

Partenza.

Salto sul marciapiede, “spaccata” nella vetrina che dà sulla “sala riunioni”. Devastazione, ospiti dell’est europeo che fuggono. Musica finita, fuga dei dirigenti-astanti. “Bello quel centrocampista”. “E’ in saldo ancora per una settimana”. Sirene. Fuga.

Fine.

“Mercato”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.