Anderlecht-Milan 1-3. As it happened.

CM: Eccoci eccoci amici di ComunqueMilan. Pochi minuti e saremo in diretta per questo Anderlecht-Milan. Serata importantissima per i rossoneri, preceduta dal 2-2 tra Zenit e Malaga. Questo significa che, QUALORA e sottolineo QUALORA DOVESSIMO e sottolineo DOVESSIMO VINCERE e sottolineo VINCERE, passeremmo il turno come secondi (e sottolineo secondi) del girone.
CM: Le note di Handel fanno da colonna sonora ad una clip chiamiamola artistica sulla sfida di stasera. Marianella chiama il superspot. Qui Samueltron al portatile. Buonasera e benvenuti. Oh no! Massimo Mauro…
CM: MILAN: Abbiati. Constant Mexes Yepes De Sciglio.  Nocerino De Jong Montolivo. Bojan El Shaarawy Boateng.
CM: Speriamo in un possesso palla milan. Non conosco nessuno della squadra avversaria. Proto a parte.
CM: Constant dà istruzioni a El Shaarawy che fa finta di ascoltare. Partiti. Subito Milan.
CM: Manovra il milan. Possesso palla di Mexes. Lancio per Bojan che perde palla.
CM: Gioca bene di prima il Milan. Constant in fuorigioco. Mauro cerca invano di mettere un soggetto e un predicato.
CM: Mbokani sradica il parastinchi di De Jong.
CM: Angolo per l’Anderlecht. Mette fuori De Jong.
CM: Bell’azione dell’Anderlecht, Milan un po’ pigro. La palla termina fuori. Rimessa per Abbiati.
CM: 12 minuti. 0-0. Milan ordinato come sempre nei primi minuti.
CM: Ed eccola li la palla gol per l’Anderlecht.
CM: Altra palla gol fuori di un soffio. Milan che ha finito i suoi buoni 10 minuti. Jovanovic prima e Praet dopo. Sulla prima, respinta di Abbiati; fuori di un nulla la seconda.
CM: Dopo le 2 palle gol per la squadra di casa il ritmo è sceso. Marco Nosotti da bordocampo, Marco.


CM: Partita ora brutta. Anderlecht in attacco, Milan che non riesce a uscire. Angolo Anderlecht. 25 minuti. Abbiati respinge coi pugni.
CM: Constant stava per fare la frittatona. Rimessa dal fondo per il Milan.
CM: Milan poco agressivo a centrocampo. Perdiamo troppi contrasti o commettiamo falli.
CM: UUUUHHH togliete quel gufo di Massimo Mauro per cortesia?!?!? 
CM: Boateng rimprovera giustamente Mbokani che ha subito fallo senza essere stato minimamente toccato. Sulla punizione palla gol per l’Anderlecht.
CM: El Shaarawy mette in mezzo un pallone per Boateng che sale ‘ngropp al difensore commettendo fallo. Decisivo Constant sulla palla gol precedente dell’Anderlecht.
CM: Ammonito Nocerino. 42 minuti sul cronometro. Milan bene nei primi 10 minuti, poi 2 palle gol nitide per l’Anderlecht, Milan in difficoltà e equilibro barra noia nel finale. Meglio loro comunque. Zero tiri in porta per noi.
CM: Punizione per il Milan. Nulla di fatto. Cosa starà pensando il mister?
(Il Barman) Mmmh. Punizione per palati fini.

INTERVALLO

CM: Ehilà Boss. Che ha fatto in questi 45 entusiasmanti minuti?
(Il Barman) Ho assistito ai primi 25 minuti con il commento di Massimo Mauro, del quale vorrei tanto essere il dentista. Poi pausa causa spostamento, e da 5 minuti sono su Italia Uno, dove Castagner risulta molto più adeguato a questo calcio mantecato di finezze.
CM: Pronti per il secondo tempo. Unite Against the Racism sulla fascia di capitano di Abbiati.
(ilBarman) Uh, su ItaliaUno la pubblicità del Subbuteo <3 (con Buffon)

SECONDO TEMPO

CM: GGGOOOOOOLLLL DEL MIIILAAAANNNNNN!!!! El Shaarawyyyy!!!!! 0-1! Lancio in area, controllo di destro e tiro di sinistro del nostro fenomeno!!!! E ANDIAMO!!!!!
(Il Barman) Grande freddezza, sotto gli occhi di Nocerino, che era lì fermo accanto a lui tipo i pensionati che guardano i lavori in corso.
CM: El Shaarawy perde palla al limite dell’area proprio mentre stava per calciare a rete. Sfruttiamo gli spazi ora!
CM: Ancora contropiede milan, El Shaarawy sbaglia la misura del passaggio per Boateng.
CM: Altro contropiede, Bojan cadendo la passa a Boateng, cross basso esce Proto che anticipa El Shaarawy.
CM: Rischia il milan!!! Ultimi 20 secondi da rivedere. Mbokani reclama un fallo di mani, poi un fallo in area. Sembra non esserci nulla.
CM: Kljestan sembra Alfa Alfa di un film per bambini di qualche anno fa.
CM: O anche il poliziotto innocente che muore dopo 30 secondi di film.
CM: Quando El shaarawy viene a fare il terzino sinistro è una goduria.
CM: Nel frattempo importanti sviluppi sugli altri campi ma non possiamo rovinarvi la sorpresa. Ancora un replay di Jovanovic che muore in area. Ha fatto bene l’arbitro a non fischiare nulla.
CM: Il milan comunque non riesce più a ripartire in contropiede. Mbokani è a terra. Sento puzza di Mexes e infatti calcetto del francese.
CM: Constant è li li per commettere il frittatone, almeno questa è la mia sensazione. 61 minuti. 0-1.
CM: Botte adesso in campo. Nocerino prima e Bojan ora nel mirino dei bruxellesi. Bojan ora esce. Inquadrato Emanuelson (“non a caso inquadrano Robinho”, dice Massimo Mauro). Pato in campo per Bojan.
(Il Barman) Fate come me, passate tutti su Mediaset, ribellatevi all’esistenza di Mauro.
(Mercurio81) Sapete, per El Shaarawi un mese fa temevo potesse verificarsi una sorta di Krasicite (salvatore nelle situazioni disperate, accessorio più o meno inutile quando la nave va da qualche parte). Ma ad essere sinceri quello che ha fatto Krasic due anni fa era uno sputo rispetto a quello che esce da questo ragazzino.
(IlBarman) Beh, naturalmente per giudicare El Shaarawy bisognerebbe vederlo interagire con qualche giocatore plausibile. Così circondato da pesci lessi, io temo un po’ l’effetto Igorprotti.
CM: Fallo su Pato da quasi ultimo uomo. Ma non c’è neppure il giallo?
(Mercurio81) Con la qualificazione in tasca, state intelligentemente risparmiando Bojan per la partita di domenica o state scriteriatamente rischiando Pato per la partita di domenica?
CM: E infatti è rosso. L’arbitro ci ha pensato un sacco, ma sul contropiedone Pato è stato sgambettato dall’ultimo uomo. Rosso!!!!
CM: UUUUUUGHHHHHH!!
(Il Barman) AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
(Mercurio81) ahahaahah!
CM: MEXES IDOLO!!!!
CM: Punizione milan, lancio per Mexes, stop e rovesciata da fuori area!!!! 2 a 0 milan
(Il Barman) Pallone d’oro?
(tsu) Il calcio è finito.
(Numero6) Ora sarà titolare fisso anche se farà cagate, però
(Mercurio81) Buono per la campagna abbonamenti dell’anno prossimo….
CM: 0-2 Milan. El shaarawy e Mexes su rovesciata da fuori area! Sulla punizione espulso Nuytinck per la cronaca.
(Numero6) Piuttosto, ora i francesi racconteranno barzellette sui belgi che si fanno lullare da Mexès?
CM: Credo per lui sia più facile rifarlo che fermare Borja Valero.
(tsu) Gliel’avrà spiegata Ibra via whatsapp.
I tifosi dell’Anderlecht invocano il penalty. Episodio da rivedere. Attacca la squadra di casa.
CM: Esce Constant entra Emanuelson. Ma subito si fa male Mexes.
(Mercurio81) NOOOOO! Ci serve come avversario domenica!
(IlBarman) Mexes, dammi retta, è la serata in cui puoi finire la carriera.
(Mercurio81) Il calcio si è rifatto subito della brutta roba di Mexes colpendolo siccome folgore divina.
CM: 1-2. De Sciglio dorme e Dequalcosa segna. 1-2.
(IlBarman) E ti pareva.
CM: Esce Mexes e prendiamo gol. Questo giocatore è fondamentale! Entra Zapata. Uscendo, Mexes ammonito per proteste. Salterà la prossima partita.
(Mercurio81) Vabbè sono dieci, mica vi allena Zeman…
(IlBarman) No, però sono entrati in area una volta e hanno segnato. E’ un precedente che fa giurisprudenza.
CM: De Jong capisce che è arrivato il momento di randellare.
(Il Barman) Piccinini: “Zapataaaa, subito un errore. Si presenta così”
CM: Dunque dunque calma. 9 minuti alla fine. Vogliamo un contropiede fatto come si deve.
CM: UUUUUH, un tipo che non so scrivere entra in area e tira alto.
(Il Barman) Forse il Milan non ha restituito un pallone, perché difende come lo Shakthar iersera.
CM: Ammonito Abbiati per perdita di tempo
CM: Massimo Mauro: “Sai che ti dico, che El Sharaawy è proprio forte!”
(Il Barman) Bel cross bel cross bel cross De Sciglio. Ah, se solo gl’imparassero a difendere.
(Mercurio81) Appena un paio di centimetri di cresta in più e l’egiziano ci arrivava….
CM: 85 minuti sul cronometro. dai ragazzi!!!
CM: De Jong randellato da De Sutter che evidentemente non conosce le capacità del nostro olandese in fase di kung fu.
CM: Oggettivamente non possiamo soffrire così con l’uomo in più e con un alto potenziale di contropiede.
(Il Barman) Ehi, un momento. Ma quello è Boateng. Non era uscito???
CM: PAAAAAATOOOOOOO!!!!!!!!
(IlBarman) PAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
(IlBarman) TOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
(Mercurio81) Animale da contropiede, kevin prince, eh?
(ilBarman) TOOOOOOOOOO
(ilBarman) PAAAAAAAAAAAA
(Mercurio81) Grande controllo del faraone. Mecojoni!
(IlBarman) Gol-capolavoro di Pato, nel quale ha una parte marginale l’Egizio.
CM: Eccolo il contropiede decisivo. El Shaarawy partito solo sul lato sinistro la mette rasoterra per il Papero che da posizione non-sbagliabile la mette dentro. 1-3!!!
(ilBarman) Distorsione al ginocchio per Mexes, annuncia qui la rete della gioventù.
(Mercurio81) Distorsione al ginocchio. Il dio del calcio avrebbe voluto che Philippe chiedesse scusa, invece che esultare come uno spaccone…
(ilBarman) Tifosi del Milan inquadrati, festanti. Alcuni di loro progettano rapimenti.
CM: “Milan pragmatico” per marianella.
(ilBarman) Allegri ha l’aria irritata. E’ chiaro che la squadra non ha seguito le sue indicazioni.
(Mercurio81) Voi siete agli ottavi e noi no.
CM: FIII FII FIIIIIIIIIIIIII. Il Milan vince 3-1 e passa il turno come seconda. La Juve non ha ancora questa certezza amici. abbiate di che vantarvi.
(tsu) baci e abbracci tra cravatta gialla e allegri.
(ilBarman) Eh, quando suona la musichetta.
(ilBarman) El Shaarawy intervistato su Italia Uno. Si esprime con una proprietà di linguaggio che al Milan non si ricordava dai tempi di Filippo Galli.
CM: Un Milan che ha sofferto nel primo tempo, meglio nella ripresa. De Sciglio su Sky parla bene quanto El Shaarawy.
(ilBarman) Presumo che Mauro su Sky stia dicendo: “Io l’ho detto fin dal primo minuto”. 
CM: E sulle immagini dell’eurogol di Mexes vi salutiamo amici di Comunquemilan, e vi diamo appuntamento a domenica per Milan-Juventus.
(ilBarman) Va detto, Milan-Juventus non è così importante. Stiamo parlando di una competizione minore.
CM: Amen.
(ilBarman) AH, CHE BELLA SERATA

One Comment

on “Anderlecht-Milan 1-3. As it happened.
One Comment on “Anderlecht-Milan 1-3. As it happened.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.