STASERA AL CINEMA – MERCOLEDI’ 5 NOVEMBRE

SOAP OPERA
(Commedia, Alessandro Genovesi, 86′)
(Barbara non ne può più di Adriano e fa una piazzata. Adriano va dall’anziano suocero, ma quello non vuol sentire. Adriano fa l’offeso e si dimette, poi precisa: ok, me ne vado, ma tra due mesi. Passano i due mesi e non se ne va, anzi va a batter cassa dall’anziano suocero. Poi improvvisamente decide di rimanere, più potente di prima, e anche con Barbara torna ad andare d’amore e d’accordo) (Avete ragione: trama TROPPO inverosimile)

CONFUSI E FELICI
(Commedia, Massimiliano Bruno, 105′)
Philippe Mexes, 4 milioni netti a stagione; Michael Essien, 2,5 milioni; Pablo Armero, 1,5 milioni; Daniele Bonera, 1,2 milioni; Cristian Zaccardo, 900 mila euro all’anno. Essi sono confusi: gli sembra di ricordare, in una vita precedente, di essere stati calciatori. Ma appena arriva il 28 del mese, tornano di colpo felicissimi.

SCRIVIMI ANCORA
(Drammatico, Christian Ditter, 102′)
Bimbominkiata galattica su una storia d’amore epistolare tra due regazzetti ammerigani – che poi lo sappiamo che tanto venite a studiare in Italia e va a finire a coltellate in un residence tipo a Macerata.

UNA FOLLE PASSIONE
(Drammatico, Suzanne Bier, 110′)
Marco Amelia e Daniele Bonera: tanto odio nasconde ben altro. Una passione a lungo covata sotto la cenere, tra baci rubati e torridi amplessi al chiaro di luna di Milanello.

LA SPIA
(Thriller, Anton Corbijn, 122′)
Ultimo film di Philip Seymour Hoffman prima di tirare le cuoia – che è un po’ la frase con cui è stato lanciato in Italia. Siamo davvero gente tutta cuore.

LUCY
(Azione, Luc Besson, 90′)
A San Syro, dy quella sera, che c’è dy strano, syamo staty tutty là.

GUARDIANI DELLA GALASSIA
(Azione, James Gunn, 121′)
Ennesima baracconata Marvel con un film pieno di personaggi strani di nome Quill, Yondu, Ravager, Ronan, Groot, Gamora. Praticamente, la formazione titolare della Primavera.

guardiani-galassia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.