Stasera al cinema – Mercoledì 10 dicembre

OGNI MALEDETTO NATALE
(Comico, Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo, 92′)
Proprio come ammoniva un personaggio della loro serie televisiva che “ha fatto Ronconi, ha fatto Sorrentino, e mo’ ha fatto i sordi”, gli autori di “Boris” puntano a fare i soldi con questa ciofechina natalizia che suona già vista fin dal titolo. Sono pronti per entrare nello staff artistico di Casa Milan.

SCEMO E + SCEMO 2
(Comico, Bobby e Peter Farrelly, 110′)
Una volta erano inseparabili, poi qualcuno li ha divisi, ma ci credono ancora e noi con loro: torneranno insieme in mezzo alla difesa, Mexes e Bonera.

LA METAMORFOSI DEL MALE
(Horror, William Brent Bell, 89′)
Seduto su un elegante sofà, vestendo un maglione di cachemire e pantaloni di vigogna, fumando tabacco da una pipa in radica di noce, Sulley Muntari racconta ai nipotini la sua storia incredibile. “Mi ricordo ancora quella mattina in cui serviva un regista davanti alla difesa…”

MAGIC IN THE MOONLIGHT
(Commedia, Woody Allen, 98′)
“Ehi, la sapete quella vecchia barzelletta? Cos’hanno in comune Woody Allen e Berlusconi? Uno è un uomo ricco e anziano, che ha vissuto la sua fase di massimo splendore negli anni 70 e ’80, con trascorsi equivoci con minorenni, fondamentalmente suonato come una campana ma ancora convinto di possedere lampi di genio assoluto. L’altro è un grande regista americano”.

INTERSTELLAR
(Fantascienza, Christopher Nolan, 169′)
Per smettere finalmente di perdere, Thohir sposta la sede legale dell’Inter sul Pianeta Tutto D’Acqua, dove esiste un campionato a 18 squadre ma le partite vengono sempre rinviate per impraticabilità del campo.

TRASH
(Avventura, Stephen Daldry, 114′)
Interessante retrospettiva sull’ultimo Milan di Allegri e su alcune partite di fondamentale importanza per la cultura camp europea, come per esempio Bologna-Milan 3-3 con doppietta di Laxalt e pareggio di Abate, o i due gol decisivi di Birsa in Milan-Udinese e Milan-Sampdoria.

I PINGUINI DI MADAGASCAR
(Animazione, Simon J. Smith e Eric Darnell, 92′)
Per tutti i grandi e piccini che si stavano chiedendo che fine avesse fatto Constant: è quello in alto.

pinguini-grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.